valorizzazione merito

  

icona pdf1

 Circolare e Criteri per la valorizzazione del merito (download)

 

 VERBALE RIUNIONE COMITATO DI VALUTAZIONE

Il giorno 11 del mese di novembre dell’anno 2019, alle ore 16:30, nell’aula di Presidenza dell’Istituto Comprensivo I.C. Primo Anagni, si riunisce il Comitato di Valutazione.
Sono presenti: il Dirigente scolastico dell’I.C. Primo Anagni Dott. Marco Saccucci; il Dirigente scolastico del Convitto nazionale Regina Margherita Dott. Fabio Magliocchetti; i docenti: Emiliano Battaino, Maria Colapinto e Angela Vari.
Sono assenti i genitori: Andrea Parisi e Alessandra Pesoli.
Svolge le funzioni di segretario il docente Battaino Emiliano.
Aperta la seduta si dà inizio alla trattazione del seguente ORDINE DEL GIORNO preventivamente stabilito:
Individuazione nuovi criteri valorizzazione della professionalità docenti (comma 129 – art. 1 –Legge 107/2015).
La seduta si apre con un confronto sulla proposta dei criteri inviata preventivamente dal Dirigente scolastico Dott. Marco Saccucci a tutti i membri del Comitato.
Dopo ampia discussione, si concorda all’unanimità di apportare le seguenti modifiche/integrazioni ai criteri proposti dal dirigente:

AMBITO VALUTATIVO 

 

DESCRITTORI DEI CRITERI 

INDICATORI DI FUNZIONE 

ATTIVITA' DA 

VALORIZZARE 

A)       Della   qualità dell'insegnamento e del contributo al miglioramento dell'Istituzione scolastica , nonché del successo formativo        e          scolastico             degli studenti 

Qualità dell'insegnamento 

Successo formativo e scolastico degli studenti 

Laurea, Corsi post-laurea e Master di I e II livello 

(I suddetti requisiti devono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda di partecipazione).  

(Es: metodo Montessori……) 

C) delle responsabilità assunte nel coordinamento organizzativo e didattico e nella formazione del personale 

Responsabilità assunte nel 

coordinamento organizzativo 

Responsabilità assunte nella formazione del personale 

Contributo nel supporto organizzativo diretto e continuo con il dirigente (Commissione 

assegnazione incarichi…….) 

Attività di formazione svolta da docenti dell’I.C. Primo Anagni esclusivamente nei confronti del personale docente dello stesso istituto 

La seduta è tolta alle ore 17:40, dopo la redazione, la lettura e l’approvazione del presente verbale.
In allegato al presente verbale di cui costituisce parte integrante, Tabella Criteri di valorizzazione della professionalità docente.
F.to Il segretario
Emiliano Battaino

 

 

CRITERI DI VALORIZZAZIONE DELLA PROFESSIONALITA’ DOCENTI

Ai sensi della L. 107/2015 l'adozione dei seguenti criteri per l'attribuzione del Bonus previsto dal comma n. 126 della stessa Legge:

AMBITI VALUTATIVI 

( EX COMMA 129, ART. 1 Legge 107/2015) 

DESCRITTORI DEI CRITERI

  INDICATORI DI FUNZIONE 

ATTIVITA' DA VALORIZZARE 

A) Della qualità dell'insegnamento e del contributo
al miglioramento dell'Istituzione scolastica ,

nonché del successo formativo e scolastico degli studenti 

Qualitàdell'insegnamento
                                                  

Partecipazione a corsi di aggiornamento e formazione afferenti allo sviluppo
di competenze professionali con disseminazione all'interno
della scuola caratteristiche dei corsi

Coerenza con il PTOF; 

Almeno di 25 ore di attività 

Laurea, Corsi post- laurea e Master di I e II livello

(I suddetti requisiti devono essere posseduti alla data

di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda di partecipazione) 

Contributo al miglioramento dell'istituzione

Partecipazione attiva ad azioni di sistema: 

PON 

PSND 

BANDI (MIUR, USR, EE.LL. Associazioni 

riconosciute, Università, Enti di formazioni, istituzioni scolastiche) 

CONCORSI (MIUR, USR, EE.LL. 

Associazioni riconosciute, Università, Enti di formazioni, istituzioni

scolastiche, Aziende private)  CONVENZIONI (MIUR, USR, EE.LL. 

Associazioni riconosciute, Università, Enti di formazioni, istituzioni scolastiche) 

Successo formativo e  scolastico                               degli studenti 

Progettazione e utilizzo di ambienti di apprendimento innovativi ed efficaci per l'inclusione e la costruzione di curricoli  personalizzati  

(Es: metodo Montessori, Bortolato, New Web Quest, Cooperative learning,

flipped classroom, didattica aumentativa, didattica metacognitiva,

peer education, ricerca-azione…) 

AMBITI VALUTATIVI 

( EX COMMA 129, ART. 1 Legge 107/2015) 

DESCRITTORI DEI CRITERI

  INDICATORI DI FUNZIONE 

ATTIVITA' DA VALORIZZARE 

B) dei risultati ottenuti dal docenti o dal gruppo di docenti in relazione al potenziamento delle competenze degli alunni e dell'innovazione didattica e metodologica, nonché della collaborazione alla ricerca didattica, alla documentazione e alla diffusione di buone pratiche didattiche. 

Risultati ottenuti in relazione al potenziamento

delle competenze degli alunni 

Referenti di progetto  

Assistenza e consulenza ai colleghi nell'uso delle nuove tecnologie: Animatore digitale 

Risultati ottenuti in relazione al

potenziamento dell'innovazione didattica e metodologica 

AMBITI VALUTATIVI 

( EX COMMA 129, ART. 1 Legge 107/2015) 

DESCRITTORI DEI CRITERI

  INDICATORI DI FUNZIONE 

ATTIVITA' DA VALORIZZARE 

C)  delle responsabilità assunte nel coordinamento organizzativo e didattico e nella formazione del personale 

Responsabilità assunte nel coordinamento organizzativo 

Contributo nel supporto organizzativo diretto e continuo con il dirigente

(fiduciari di plesso, coordinatori di classe, referente attività multimediali

rivolte al personale e genitori-pagina Facebook I.C., Responsabili RE,

Referente Alternanza scuola lavoro, Referente tirocinio formativo attivo,

referente Spazio Ascolto, Sub consegnatari aule informatiche, Commissione

formazione classi, Commissioni Invalsi, Commissione mensa, commissione collaudo,

Commissione progetti, Coordinatore indirizzo musicale e ed. musicale,

Commissione assegnazione incarichi .  

Responsabilità assunte nel coordinamento didattico 

Partecipazione gruppi di progetto: GLI 

Responsabilità assunte nella formazione del personale 

Attività di tutor di docenti in formazione 

Attività di formazione svolta da docenti dell’I.C. Primo Anagni

esclusivamente nei confronti del personale docente dello stesso istituto 

 

                         Il Dirigente Scolastico

firma